Fabrizio Turco (Repubblica): "Mi aspetto Belotti titolare. Occhio alla compattezza dell'Udinese e a Maxi"

10.02.2018 21:03 di Claudio Colla  articolo letto 3734 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Fabrizio Turco (Repubblica): "Mi aspetto Belotti titolare. Occhio alla compattezza dell'Udinese e a Maxi"

Intervistato da RMC Sport, Fabrizio Turco, cronista sportivo di Repubblica, ha parlato ad ampio raggio della situazione di casa Toro: "Mi aspetto Belotti titolare, sarà una mossa molto importante per il Torino. È il capitano, il trascinatore, il goleador. In questa stagione finora ha segnato molto poco perché condizionato dagli infortuni. Ha certamente tanta voglia e tanta fame di riprendersi la fascia di capitano e la maglia da titolare, tornando a essere il leader della squadra. Potremmo vedere un tridente, con Iago Falqué e Niang. Per avere la certezza, però, servirà aspettare domani.

Con Mazzarri, il Toro ha cambiato completamente volto: corre molto di più, è più compatto, e tutti sanno cosa devono fare. Esattamente come per i granata, però, anche l'Udinese ha beneficiato del cambio in panchina: Oddo sta viaggiando alla media di 1,9 punti a partita, da quando, a novembre è subentrato a Delneri. Si tratta, quindi, di un confronto tra due squadre in grande forma. Le insidie maggiori per il Torino? La compattezza dell'Udinese, il vero grande pericolo per i granata. Se ci sarà, Maxi Lopez avrà tanta voglia di dimostrare di essere il giocatore che è sempre stato. E non quello un po' accantonato, magari anche troppo in fretta, nell'ultima stagione granata".