Euro 2020, Izzo non gioca con l'Italia ma guadagna punti

13.10.2019 12:31 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Euro 2020, Izzo non gioca con l'Italia ma guadagna punti

Ora che la qualificazione a Euro 2020 è in ghiaccio e che l'Italia sa di dover giocare la gara inaugurale all'Olimpico romano il 12 giugno prossimo cominciano anche le grandi manovre sulla rosa. Interessante focus di Tuttomercatoweb.com sul pacchetto arretrato di Roberto Mancini, anche alla luce di quanto visto sino ad oggi.

Tra i centrali l'unico dubbio è rappresentato da Chiellini, semplicemente perché fino a febbraio nessuno conoscerà le sue condizioni. Ma sulla carta ci saranno lui, Bonucci, Romagnoli e il quarto sarà Acerbi. Le alternative però non mancano e la prima è Armando Izzo. Il napoletano del Toro sulla concorrenza ha un grande vantaggio perché può essere dirottato anche sulla fascia destra, come Mancini ha già fatto, ed è un giocatore affidabile. Più defilati invece il romanista Mancini e un paio di scelte giovani come l'interista Bastoni ma anche Kevin Bonifazi. Non è nemmeno certo di essere titolare