EL, le formazioni ufficiali Ludogorets-Inter con Eriksen dal 1'

Andata dei sedicesimi di finale di Europa League, fischio d’inizio ore 18:55. Diretta su Sky Sport 1 e Sky Calcio 3 e in streaming sulla piattaforma Skygo.
20.02.2020 18:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: fcinternews.it
Christian Eriksen
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Christian Eriksen

Riparte dalla trasferta in Bulgaria la corsa europea dell’Inter dopo la fine dell’esperienza in Champions, contro una squadra comunque da non sottovalutare specie tra le mura amiche pur avendo chiuso il girone con un pesante 6-0 rimediato in casa dell’Espanyol. Il tecnico nerazzurro punterà a chiudere subito la pratica pur affidandosi ad un turnover studiato per non caricare eccessivamente gli uomini di punta in vista dei prossimi impegni: dentro quindi Andrea Ranocchia e Danilo D’Ambrosio in difesa, Victor Moses e Borja Valero in mezzo e largo alla coppia d’attacco Lautaro Martinez – Alexis Sanchez, con Romelu Lukaku di rincorsa. Occasione dal primo minuto per Christian Eriksen, chiamato a spegnere le premature critiche di questi giorni.
Per quel che concerne i padroni di casa, Cauly parte titolare esterno alto al posto dell'acciaccato Jorginho (nemmeno in panchina come Keseru). Pavel Vrba si affida al consueto 4-2-3-1 con Marcelinho alle spalle di Swierczok.

LUDOGORETS (4-3-3): Iliev; Cicinho, Terziev, Grigore, Nedyalkov; Dyakov, Anicet Abel, Cauly Souza; Marcelinho, Swierczok, Wanderson.
A disposizione: Stoyanov, Tawatha, Biton, Tchibota, Ikoko, Badji, Moti.
Allenatore: Pavel Vrba.

INTER (3-5-2): Padelli; Godin, Ranocchia, D'Ambrosio; Moses, Vecino, Borja Valero, Eriksen, Biraghi; Martinez, Sanchez.
A disposizione: Stankovic, de Vrij, Lukaku, Young, Barella, Pirola, Candreva.
Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Carlos del Cerro Grande (Spagna).