Diritti tv, cambia di nuovo tutto: Lotito bocciato dal Quirinale

12.02.2023 13:15 di Federico Danesi   vedi letture
Fonte: Corriere della Sera
Diritti tv, cambia di nuovo tutto: Lotito bocciato dal Quirinale
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Diritti tv, cambia di nuovo tutto e la riforma Lotito per ora è bocciata. Qualche giorno fa la commissione Bilancio e Affari aveva votato a favore dell’emendamento al decreto Milleproroghe per allungare i contratti per i diritti tv attualmente in essere con DAZN e Sky fino alla stagione 2025-26. Una modifica all’articolo 6 comma 5, voluta fortemente da Claudio Lotito, senatore oltre che presidente della Lazio.

Secondo il Corriere della Sera però la Presidenza della Repubblica ga inviato un messaggio a Palazzo Chigi invitando il Governo a rivedere l'emendamento. Il testo del Milleproroghe sarà esaminato tra martedì e mercoledì prossimo, quindi la modifica rischia di non passare.