Decreto Dignità, si chiede almeno un anno di sospensione

27.03.2020 15:24 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Decreto Dignità, si chiede almeno un anno di sospensione

Il calcio in crisi chiede un anno di sospensione al Decreto Dignità, ovvero far tornare le pubblicità delle scommesse, al momento vietate proprio dal decreto emesso nel luglio 2019. Non si chiede il suo annullamento per non andare ad un scontro ideologico con il Governo, ma solo la sospensione di un anno per poter rimpinguare le casse societarie, mai così in crisi come in questo periodo di Coronavirus.