De Siervo: "Preoccupato per le superleghe Premier e Champions. Serie A a 18 squadre improbabile per ora"

16.02.2023 13:45 di Marcello Ferron   vedi letture
Fonte: Repubblica e TuttoMercatoWeb.com
De Siervo: "Preoccupato per le superleghe Premier e Champions. Serie A a 18 squadre improbabile per ora"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

In un'intervista a Repubblica l'amministratore delegato della Lega Calcio Luigi De Siervo ha espresso la sua preoccupazione per il sempre maggiore rilievo che assumono Premier League e Champions League a discapito degli altri campionati nazionali. Queste alcune delle sue dichiarazioni riportate da TuttoMercatoWeb.com: "I calendari super affollati portano a una crescita di valore della UEFA, che vuole passare da a 3,5 a 5 miliardi di ricavi con la nuova Champions. In una fase stagnante, questo favorisce un numero limitato di squadre".

De Siervo ha poi escluso, almeno per il momento, l'ipotesi di una Serie A a 18 squadre: "Improbabile, almeno adesso, darebbe alibi a chi vuole pagare meno per i diritti: perderemmo il 20 per cento di partite".