Cronacaqui - Toro, Cairo punta sul quasi juventino Marco Giampaolo

Sfumato Delio Rossi, Cairo tenta ancora di sorprendere e punta tutto su Marco Giampaolo. Il tecnico, in rotta col Siena, è ora il primo, ma forse lo è sempre stato, obiettivo granata per la panchina.
11.06.2009 10:14 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.cronacaqui.it
Cronacaqui - Toro, Cairo punta sul quasi juventino Marco Giampaolo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

IL TENTATIVO
Martedì notte l’allenatore si è incontrato con Cairo a Milano. Giampaolo pretende garanzie ed un progetto sportivo pluriennale. Ecco allora che Cairo e Foschi dovranno continuare a darsi da fare per tentare di convincerlo, economicamente e tecnicamente. L’identikit tracciato dal patron granata per la panchina, però, è questo e corrisponde all’ormai ex allenatore del Siena: un tecnico con stessa ambizione di Cairo e la stessa voglia di riportare in alto i colori granata caduti quest’anno nella disgrazia della serie B.

LIBERARSI DAL SIENA
E se la serie B non è un problema per Giampaolo: ecco però che spunta un altro inconveniente nel possibile passaggio del tecnico in granata. Il Siena, infatti, pare non intenzionato a liberarsi facilmente del suo allenatore, col quale è ormai ai ferri corti da alcune settimane. Ieri sera c’è stato un lungo incontro tra le due parti che, però, non avrebbe sortito gli effetti sperati ed ora mette in difficoltà anche il possibile operato del Toro, ormai quasi convinto di poter fare affidamento sul tecnico di origini svizzere.

VICINO ALLA JUVE
Questa, tuttavia, potrebbe essere solo una mossa di disturbo della dirigenza toscana, se si considera che, appena una settimana fa, Giampaolo è stato ad un passo dalla firma con la Juventus, che ha poi virato su Ciro Ferrara all’ultimo istante. «Gli ha tolto il contratto di mano», commentano ironicamente alcuni amici del tecnico nativo di Bellinzona. E ora, quindi, il suo futuro potrebbe essere ancora una volta proiettato a Torino, sebbene su sponda granata e ben altri obiettivi.

COLANTUONO ATTENDE
Tra i no di Rossi e le problematiche legate a Giampaolo, il Toro si muove ovviamente anche su altre piste, per non farsi trovare impreparato. I tempi sono sempre più stretti e anche per iniziare a dare una scossa alla prossima campagna acquisti sarebbe opportuno nominare il futuro tecnico entro questa settimana: restano quindi in lizza per la panchina il solito Colantuono oltre a Giancarlo Camolese, che avrebbe ripreso quota nella lista di Cairo. Colantuono attende fiducioso una chiamata dal ds Foschi, mentre Camolese non sembra più sperarci: ma alla fine Cairo potrebbe anche sorprendere tutti, confermandolo al di là di ogni più ottimistica aspettativa.


Andrea Scappazzoni


Paolo Casamassima