CorSera, Luce in Fondo al Tunnel: l'emergenza può già finire a maggio

31.03.2020 11:46 di Claudio Colla   Vedi letture
CorSera, Luce in Fondo al Tunnel: l'emergenza può già finire a maggio

Boccata d'aria fresca, anche se per ora soltanto metaforica, dalle autorevoli pagine del Corriere della Sera, edito dall'RCS di Urbano Cairo. Pubblicati infatti dal quotidiano meneghino gli esiti della ricerca svolta dall'"Einaudi Institute for Economics and Finance", la quale, essenzialmente basata su modelli matematici, ha appena previsto la fine della serrata per una data compresa tra il 5 e il 16 maggio, per le regioni italiane maggiormente colpite dalla pandemia COVID-19 in corso. Tra circa un mese e mezzo, dunque, stando a quanto analizzato, si potrebbe già giungere a una situazione di nuovi contagi pari a zero, o, quanto meno, di pochi e isolati casi. Stato di cose che consentirebbe l'adozione di misure di sicurezza a maglie leggermente meno larghe; discorso radicalmente diverso per gli assembramenti di persone, con scuole e stadi, tra gli altri, destinati a rimanere chiusi ancora a lungo.

Menzionata, a margine, l'ipotesi di un'assenza di nuovi contagi addirittura possibile dalla prima metà di aprile, per un paio di regioni: 6 aprile per il Trentino-Alto Adige, 9 aprile per la Puglia. Scenario che, dalla prospettiva della quarantena, dell'#iorestoacasa generalizzato, appare fin troppo ottimistico.