Condanna definitiva al tifoso juventino che lanciò la bomba carta nel derby

19.10.2019 18:32 di M. V.   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Condanna definitiva al tifoso juventino che lanciò la bomba carta nel derby

È diventata definitiva la condanna per Giorgio Saurgnani, il trentenne bergamasco che esplose una bomba carta nel derby della Mole del 26 aprile del 2015 ferendo, seppur lievemente, undici tifosi granata. Respinto dunque il ricorso in Cassazione per la condanna ricevuta in Corte d'Appello il 14 ottobre, confermata dunque la condanna a due anni e otto mesi di carcere.