Clamoroso: ecco le verità di D'Odorico su Giannini

09.02.2010 13:00 di Raffaella Bon   vedi letture

Fonte: Raffaella Bon per tuttoB.com
Le dimissioni di Giannini hanno fatto scalpore nel mondo della serie B. Tuttob.com ha dunque intervistato in esclusiva il presidente del Gallipoli Daniele D'Odorico per cercare di fare chiarezza riguardo a questa situazione: "Sinceramente non me l'aspettavo, ma purtroppo è andata così. Vedremo di prendere le contromisure adeguate, Giannini, non ha nè inventato il calcio, nè moduli, nè niente di nuovo. Di alelnatori ce ne sono tanti, ha lavorato sul patrimonio umano messo a disposizione da noi. Morto un Papa se ne fa un altro".

Si è parlato di una situazione economica difficile
"La situazione economica non è di D'Odorico, ma è un problema globale di tutta la serie B. Faticano le grandi piazze, figuriamoci noi. Tanto più che siamo venuti in un posto in cui non si è partiti da zero, ma da meno cento: senza spettatori, stadio e pubblicità. Non è semplice lavorare senza entrate".

Come siete messi con gli stipendi?
"Come tante società di B, abbiamo pagato quelli di ottobre a tutti, tranne a qualche giocatore che sarebbe dovuto andare via e che alla fine non ha trovato una squadra che lo volesse. Andremo a sistemare anche loro, non ci sono problemi".

Cosa non le è piaciuto di Giannini?
"Ha messo bocca in situazioni che non lo riguardano. Dovrebbe pensare a fare solo l'allenatore, visto che lui comunque i soldi li ha presi. Poteva risparmiarsi quello che ha fatto durante la gara assieme ai giocatori. Colgo l'occasione per smentire le voci riguardo una mia lite con lui nel post partita, dato che io me ne sono andato via mezz'ora prima".