Ceferin: "Nessun cambiamento che danneggi il calcio europeo". Ma l'intenzione dell'Uefa è proseguire con il progetto della Superchampions

17.05.2019 20:38 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Ceferin: "Nessun cambiamento che danneggi il calcio europeo". Ma l'intenzione dell'Uefa è proseguire con il progetto della Superchampions

Il presidente dell'Uefa Aleksander Ceferin, ha incontrato 55 presidenti continentali a Budapest, prima della finale di domani della Champions League donne tra il Lione e il Barcellona. Parlando del progetto della Superchampions, Ceferin ha commentato: "E' stato un incontro importante. Volevamo condividere con le nostre federazioni la visione su come dovranno essere le competizioni per club: le opinioni sono molte e differenziate, e ne terremo conto. Non accetteremo alcun cambiamento che possa danneggiare il calcio europeo". "L'obiettivo dell'Uefa è quello di sviluppare il calcio europeo in tutto il Continente, non solo nei mercati maggiori. Lo ripetiamo: la nostra assicurazione e' che non si giocheranno i tornei Uefa nel fine settimana, a esclusione della finale Champions". Tuttavia la sensazione è che si voglia dare il via alla Superchampions, sfruttando i consensi delle federazioni più piccole.