Catania, Dica: "Escludo un mio ritorno alla Steaua"

18.11.2008 11:15 di Raffaella Bon   vedi letture

Ci sono diversi ostacoli per il ritorno del fantasista del Catania, Nicolae Dica, in Romania dal prossimo mese di gennaio. A confermarlo è lo stesso giocatore rumeno.

"Escludo il ritorno alla Steaua per tanti motivi -afferma il numero 10 del Catania ad un'agenzia rumena-. Spero di trovare una nuova squadra della Liga 1 rumena. Potrei essere ceduto definitivamente o in prestito ma l'importante e che mi trasferisca nel mio Paese per ritornare a giocare e guadagnarmi il posto nella nazionale di Piturca. Il mio sogno? Giocare con la mia prima squadra, l'Fc Arges". Sin qui Dica. Queste le altre impressioni sul caso di dirigenti e allenatori.

Gigi Becali, dirigente della Steaua: "Dica non manca allo Steaua, mi dispiace per lui che questa estate era partito felice. In squadra abbiamo chi lo sostituisce degnamente. Su un suo ritorno allo Steaua, credo sia impossibile, i tifosi non hanno preso bene il suo addio".


Maurizio Trombetta, allenatore del Cfr Cluj: "Ho visto pochissime apparizioni di Dica in Italia per poterlo valutare. Tuttavia l'ho ammirato quando indossava la maglia dello Steaua, credo sia un valido giocatore. Qui in Romania è stimato moltissimo".