Caso Dazn in Parlamento. I diritti potrebbero dividersi con Sky

07.10.2021 16:48 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Caso Dazn in Parlamento. I diritti potrebbero dividersi con Sky
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Non ci sono solo gli highlights di mezzo, ma proprio il pacchetto intero dei diritti tv che potrebbero tornare a Sky. Secondo il Fatto Quotidiano la questione potrebbe andare in Parlamento, che potrebbe decidere di chiedere ai club di tornare a Sky. Non solo per i disagi creati da Dazn per una messa in onda a singhiozzo delle partite, ma per i dati sui telespettatori, che non sarebbero giusti e questo creerebbe problemi agli sponsor. Infatti ci sono dati non concordi riguardo l'Auditel e Nielsen, le due società che hanno l'incarico di raccogliere i dati relativi al numero di telespettatori. E visto che con Dazn si sono persi per strada parecchi utenti, da qui la volontà di rivedere la ripartizione dei diritti tv, concedendo a Sky il ritorno a dare in diretta più partite.