Calcagno (AIC): "Partite alle 16.30 in luglio? Impossibile"

24.05.2020 16:45 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: Repubblica.it
Calcagno (AIC): "Partite alle 16.30 in luglio? Impossibile"

Umberto Calcagno, vicepresidente del sindacato calciatori e candidato insieme a Marco Tardelli per la successione di Damiano Tommasi ai vertici dell'AIC, è contrario ai nuovi orari scelti dalla Lega per la ripresa della Serie A: "Le 16,30 in piena estate, in giugno- luglio? Non se ne parla nemmeno di giocare a quell'ora. Conta poco che magari siano messe nel weekend, sempre le 16.30 sono. I presidenti pensano solo alle tv, non alla salute dei giocatori. Le 16,30 non vanno bene. Le 18,45 e le 21 sì", riferisce Repubblicat.it