Cairo: "Troppa frenesia in campo"

23.09.2009 10:08 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: Edoardo Blandino per www.toronews.net
Cairo: "Troppa frenesia in campo"
TUTTOmercatoWEB.com

Il presidente granata non è felice della sconfitta, però non sembra preoccuparsi eccessivamente. Il patron granata sa bene che questo campionato non si vincerà facilmente: «La B è questa. La B è un Padova che viene a Torino e fa la sua partita. Non ci saranno gare semplici e bisognerà sempre lottare». Tuttavia qualcosa non ha funzionato nella sua squadra e il presidente analizza questi problemi: «Questa sera ho visto troppa frenesia. Passaggi sbagliati, punizioni battute male… Così non si vince. Abbiamo reagito, ma con troppa fretta, fretta che ti porta a non segnare». Bisogna dunque avere più calma in futuro e bisogna «giocare in gruppo. La partita non la risolve un solo giocatore, ma tutta la squadra insieme. Qualcuno ha fallito la chance concessa dal mister? Non credo. Anche perché qui non ci sono riserve, ma 16 titolari». Però la prestazione di qualche giocatore ha fatto sorridere Cairo: «Ho visto un grande Ogbonna, sempre attento. Mi è piaciuto anche Bianchi quando è entrato, ma pure Leon ha fatto un bell’esordio». L’espulsione di Di Michele ha condizionato il resto della gara, ma il presidente non vuole alimentare polemiche: «Giocare in 10 per venti minuti o mezzora non è facile, però non voglio parlare di queste cose». Adesso al Toro si prospetta un match non facile in Lazio contro il Frosinone: «Non sarà facile. Sono di nuovo tornati capolista e questo dimostra che stanno bene».