Cairo risponde alla contestazione

21.09.2010 12:52 di Marina Beccuti   vedi letture
Cairo risponde alla contestazione
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Domenica sera è stata presa di mira la sede della Cairo Communication a Milano, niente di grave, al di là del brutto gesto. Com'era già successo a Torino, è stato lanciato del liquido infiammabile sul portone d'ingresso e scritto a terra la frase "Game over". Urbano Cairo non ha fatto mancare la sua risposta al nuovo atto vandalico, come riporta La Stampa: "Sono persone incivili che non hanno niente a che fare con i veri granata. Oggi il Toro ha bisogno di stabilità e continuità e io sono determinato ad andare avanti. Quello che conta è che abbiamo tanta gente tifosa che ci sostiene, capisce i problemi che abbiamo dovuto affrontare ed è disponibile a sostenere il Toro e il sottoscritto".