Cairo, incubo Blackstone

26.01.2020 14:12 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Tuttosport e il Sole 24 Ore
Urbano Cairo
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Urbano Cairo

Mai i tifosi del Toro si sono interessati tanto a una vicenda extracalcistica riguardante il proprietario del club Granada. Una vicenda peraltro molto ostica, di difficile lettura anche per gli esperti di finanza e gli analisti economici.  Adesso gran parte della tifoseria spera che il suo presidente perda il contenzioso legale che avrebbe conseguenze potenzialmente catastrofiche in termini di risarcimenti dovuti, si legge su Tuttosport. Se il potentissimo fondo americano Blackstone ottenesse soddisfazione dall'arbitrato che dovrà redimere la querelle sulla questione relativa alla controversia cessione nel 2013 del palazzo di via Solferino, storica sede del Corriere della Sera,  chiederà 600 di milioni di danni: 300 Rcs e altrettanti a Cairo, che nel 2018 aveva di fatto bloccato la rivendita dell'immobile al colosso delle assicurazioni Allianz per una cifra più che raddoppiata, 250 milioni rispetto al prezzo d'acquisto di 120 sborsato quando Rcs si trovava in difficoltà economiche.

IL POSSIBILE SCENARIO Rcs coprirebbe anche i 300 milioni di risarcimento chiesti al presidente Cairo però l'assemblea e i soci forti potrebbero ribaltare equilibri e scenari. Secondo il Sole 24 Ore, il Cda ha deliberato la manleva in caso di arbitrato sfavorevole e nel contenzioso con il potentissimo fondo americano.