Cairo: "Contrari a entrambi i candidati, servono riforme condivise"

11.08.2014 12:31 di Lorenzo Buconi   vedi letture
Cairo: "Contrari a entrambi i candidati, servono riforme condivise"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, è stato intercettato dai colleghi di Sky Sport prima dell'assemblea per l'elezione del nuovo presidente della Figc. Ecco le sue dichiarazioni a riguardo: "Sono sereno, il calcio ha bisogno delle riforme urgentemente e noi abbiamo una posizione chiara e siamo contrari a entrambi i candidati perché servono riforme condivise. Poi vedremo dopo le elezioni e dopo che conosceremo i nomi della squadra di governo che verrà formata. La dialettica può essere positiva così come la differenza di idee sullo sviluppo del movimento. Bisogno ascoltare tutti e poi tocca alla maggioranza decidere tenendo conto di tutti i pareri specialmente se sarà una maggioranza risicata. Sorprese? Viste le tante evoluzioni e giravolte tutto può starci, ma non mi aspetto nulla"

Su Lotito: "Se vuole avere incarichi dirigenziali in Federcalcio deve fare un passo indietro alla Lazio. Le due cose non sono compatibili".

Sulla scelta del nuovo ct: "C'è l'urgenza di scegliere un allenatore visto che mancano poco più di venti giorni dai prossimi impegni. Sarà la prima e importante decisione che dovrà prendere il nuovo presidente federale".