Bucchioni: "Fine di un ciclo, deve andarsene Mancini"

02.06.2022 15:38 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Bucchioni: "Fine di un ciclo, deve andarsene Mancini"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Enzo Bucchioni, durante il suo intervento a TMW Radio, nella trasmissione Maracanà, ha parlato di nazionale italiana e del fatto che il ciclo si è chiuso anche con Mancini.

"Nel calcio ci sono dei momenti, cicli. Quando questi finiscono, quando l'energia di un gruppo evapora non c'è più niente da fare. Bisogna cambiare il tecnico. La Nazionale di Mancini ha fatto qualcosa che è andato oltre l'immaginazione. Cosa può fare di più, non avendo dietro un movimento importante? A Empoli, dove fanno bene calcio, senza guardare il cuore, hanno rotto con Andreazzoli. Ha capito il presidente che si è rotta la magia. E ha fatto bene a rompere. La Nazionale deve cambiare manico o non si va neanche agli Europei".

Le critiche vanno anche a Gabriele Gravina, presidente della Figc.

"Sono passati cinque anni da quando abbiamo toccato il fondo. Cosa è stato fatto? Ci sono sempre i soliti lì. E' stato riciclato Abete nei dilettanti. Il calcio va a rotoli, non funziona nulla. C'è un centro dirigenziale che favorisce solo se stesso. Serve il rinnovamento, idee nuove. Mancano uomini nuovi. Ci sono centri di potere in lotta e non pensano al bene del calcio italiano".