Bologna, Menarini: "A Torino arbitri condizionati"

28.09.2009 12:47 di Raffaella Bon   vedi letture

Gli arbitri continuano a essere in confusione e condizionati dalla squadra, dai tifosi, dallo stadio e dalla piazza di Torino». Il presidente del Bologna Francesca Menarini, intervenuta questa mattina alla trasmissione radiofonica Radio Anch'io lo sport, torna sull'episodio di ieri del rigore richiesto ieri per l'intervento nel primo tempo di Molinaro su Di Vaio e non concesso dall'arbitro Russo. Ieri il presidente aveva parlato di 'un rigore grosso come una casa« e anche oggi conferma che è stato »clamoroso«. »Gli errori arbitrali ci sono da una parte e dall'altra - ha concluso - ma mi aspetto che se una domenica c'è stato un errore contro di noi la domenica dopo sia diverso«.