Baselli e Berenguer fondamentali non solo per supportare Zaza

Il Torino con il Cagliari deve ottenere una vittoria per restare in piena corsa per l’Europa.
12.04.2019 21:00 di Elena Rossin   vedi letture
Daniele Baselli
TUTTOmercatoWEB.com
Daniele Baselli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La doppia assenza di Belotti per squalifica e di Falque per infortunio pone il problema di chi potrà segnare con il Cagliari. Zaza che prenderà il posto del “Gallo”, infatti, è fermo a due reti entrambe messe a segno con il Chievo, anche se la prima è valsa i tre punti. Toccherà quindi anche ad altri granata provare a battere Cragno. I due che più di altri saranno preposti a farlo sono Baselli e Berenguer che sfruttando la loro capacità ad inserirsi negli spazi possono diventare un pericolo per la retroguardia dei rossoblù. Baselli in particolare, dopo Belotti e insieme a Falque e Izzo, con quattro gol finora realizzati è il candidato principe per mandare la palla nella rete del Cagliari. Berenguer, invece, è un po’ meno avvezzo a finire sul tabellino dei marcatori, in questo campionato è capitato solo una volta nella gara con il Frosinone, anche in quell’occasione il Torino giocava in casa chissà che lo spagnolo non si ripeta domenica all’ora di pranzo. La strada che porta all’Europa inevitabilmente passa dai gol che i giocatori del Torino riusciranno a realizzare.