Antognoni: "Cerci tra i più positivi in Nazionale. Bravo Prandelli a lavorare sui giovani"

22.03.2013 19:13 di Claudio Colla   vedi letture
Antognoni: "Cerci tra i più positivi in Nazionale. Bravo Prandelli a lavorare sui giovani"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Intervistato da TuttoMercatoWeb, Giancarlo Antognoni, bandiera della Fiorentina e della nazionale italiana tra gli anni '70 e '80, ha parlato dell'esordio in nazionale di Alessio Cerci, e del futuro della 25enne ala di Velletri: "Credo che ci siano ancora dei margini di miglioramento per lui. L'obiettivo è quello di arrivare ai Mondiali, e il test con il Brasile è stato importante. I verdeoro non erano al 100%, ma gli azzurri hanno messo in mostra una buona reazione, facendo la partita per larghi tratti.

Prandelli sta facendo un po' di turnover, serve lavorare su un mix di gioventù ed esperienza. Detto questo ho visto molto bene De Sciglio: è un ragazzo già molto maturo. Giocare nel Milan lo ha già abituato ai grandi palcoscenici. Cerci? Nel secondo tempo è stato forse uno degli elementi più positivi. Se continua a far bene in campionato sono convinto che verrà convocato di nuovo".