Antenucci spiazzato: "Non me l'aspettavo"

24.06.2012 18:14 di Marina Beccuti   vedi letture
Antenucci spiazzato: "Non me l'aspettavo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Mirco Antenucci sembrava l'unico certo per la prossima stagione del mercato granata, invece al momento è stato riscattato Meggiorini, mentre lui, il bomber di Termoli, alle buste, è tornato al Catania, una squadra che l'ha acquistato nel 2008 ma l'ha sempre mandato in giro e non sembra intenzionata nemmeno ora a dargli fiducia per la prossima stagione. "Il Catania non l’ho mai sentito per questo non mi aspettavo di tornare in Sicilia", ha commentato con un po' di risentimento Antenucci a La Stampa. "Posso andare in giro a testa alta. Qualcun altro, non lo so. Mi sto ancora chiedendo perché sia successa una cosa simile. Purtroppo non toccava a me decidere. Il Torino? Nessuno s’è fatto vivo. Evidentemente qualcuno non mi voleva poi così tanto: sono un professionista e lo devo accettare”.

I suoi compagni gli hanno mandato degli sms per rincuorarlo, anche Rolando Bianchi, nonostante si dicesse che tra i due c'era un'accesa rivalità (in campo certo, ma fuori si è sempre avuta l'impressione che regnasse una buona atmosfera). Ma sembra non sia ancora finita con il Torino, che potrebbe rientrare da un'altra porta, quella che serve per arrivare a Maxi Lopez e, insieme, al ritorno di Antenucci sotto la Mole. Lo stesso attaccante rimane in attesa di novità: "Magari poi i due club ne riparleranno tra qualche giorno, lo spero ma non so quanto sia possibile. Comunque, io al Toro le porte le lascio sempre aperte. In questo anno e mezzo sotto la Mole sono cresciuto, maturato, migliorato, diventato un giocatore completo. Ma ora non potrò coronare il mio sogno: quello di continuare con la maglia granata anche in serie A. Era un campionato che sentivo particolarmente mio”.