Allegri non si pente: "E' il momento di una pausa. Ne ho fatta di strada da quando a Vinovo mi tiravano di tutto..."

13.09.2019 12:42 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Allegri non si pente: "E' il momento di una pausa. Ne ho fatta di strada da quando a Vinovo mi tiravano di tutto..."

Massimiliano Allegri è tornato a parlare del suo addio alla Juventus a margine di un evento che si è tenuto a Padova organizzato dai giovani industriali di Assindustria Venetocentro.

“Non sono assolutamente pentito della scelta fatta con la Juventus, le cose non vanno forzate. Dopo cinque anni era arrivato il momento di prenderci una pausa, forse il presidente l’aveva capito prima di me. Ne abbiamo fatta di strada, da quando a Vinovo mi lanciavano ortaggi di ogni tipo".

Per il tecnico livornese l'Inter può essere la favorita per lo scudetto: "Alla Juve ho vinto sia con Marotta che senza di lui. All’Inter ha costruito una squadra forte e con Conte ha fatto una scelta di peso in panchina. Può vincere lo scudetto".