Quei Vigili del fuoco da scudetto capaci di battere il Grande Torino

16.01.2021 13:30 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: La Stampa
Grande Torino
Grande Torino

La gara di oggi tra Torino e Spezia ha un solo precedente che risale al campionato di guerra del '44: vinsero i Vigili del fuoco liguri per 2 a 1 battendo il Grande Torino. Il precedente si giocò il 16 luglio 1944 a Milano e La Stampa lo ricorda: al 17' Angelini porta avanti lo Spezia. Al 31' pareggia Piola. Al 45' Angelini raddoppia. Una traversa all'ultimo minuto colpita da Valentino Mazzola spegne i sogni granata.

L'albo d'oro dello Spezia è sempre rimasto vuoto perché la Federcalcio decise che quel campionato non valeva più. Chi lo vinse dovette accontentarsi della «Coppa Federale del campionato di Guerra». Il Toro poi batté il Venezia 5-2 e consegnò la vittoria allo Spezia di quella Coppa e si tiene lo scudetto, perché già lo deteneva. Oltre mezzo secolo dopo la Figc concesse allo Spezia un tricolore stilizzato.