Presentato il disco "Forza Vecchio Cuore Granata"

Le Dichiarazioni di Domenici, Eandi e dei Sensounico
17.10.2013 11:00 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
Presentato il disco "Forza Vecchio Cuore Granata"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Piacevole serata quella tenutasi ieri presso il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata. Presentato da Stefano Venneri, l'evento di presentazione del disco "Forza Vecchio Cuore Granata" ha richiamato all'ordine un centinaio di tifosi granata, per nulla intimiditi dall'orario "tardo" (21:45) per un giorno lavorativo.

All'evento erano presenti anche gli artisti che hanno contribuito alla creazione di questo disco, come Ermanno Eandi (che ha contribuito alla serata anche con una poesia intitolata "Sarò Granata"), Massimo Zancheddu, Gianluca Domenici, i Rimozione Koatta, i Sensounico Band Torino, Valerio Liboni e, ultimo ma non ultimo, oSKAr degli Statuto. 

Alcuni di loro, interpellati da Venneri, hanno rilasciato dichiarazioni, Tra cui Domenici ("Il mio disco fece successo ed il vero merito di questo è dei tifosi, che mi hanno coperto di affetto e complimenti da ogni parte del mondo"), Eandi ("Sono l'unico che ha ricostruito il Fila, ma solo con note e parole. Però, vorrei vedere risorgere veramente quello stadio: so che ce la faremo, siamo un grande popolo"), i Sensounico ("L'esperienza a Superga nel 2012 fu bellissima. Quel Giorno di Pioggia ci ha fatto nascere e conoscere in senso granata. Con La Maratona abbiamo voluto creare una canzone più grintosa, collaborando con 30 tifosi. Perciò, questa canzone non è solo nostra, ma di tutti").
 

Oltre all'evento stesso, i presenti hanno potuto visitare il Museo al prezzo ribassato di 3 euro, cifra che, insieme al ricavato della vendita del disco, andrà in beneficenza a FORMA ONLUS, associazione senza scopo di lucro associata all'Ospedale Regina Margherita di Torino.