Oggi il 48esimo anniversario dello Scudetto "strappato" al Toro

23.04.2020 13:56 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Oggi il 48esimo anniversario dello Scudetto "strappato" al Toro

Come rammenta la nota pubblicata sul sito ufficiale granata, risale esattamente a 48 anni fa, 23 aprile 1972, un episodio chiave, dal triste epilogo, nella storia del Toro. Con i granata di Gustavo Giagnoni intenti a contendere il titolo di Juventus e Milan, la gara di San Siro, che vede i rossoneri ospitare proprio il Toro, ha lo stigma del confronto di importanza cruciale. A un minuto dalla fine, Giovanni Toschi realizza la rete del pareggio, col Milan in vantaggio, grazie al calcio di rigore ("assai discutibile", afferma il report) trasformato da Romeo Benetti. L'arbitro Paolo Toselli, di Cormons annulla però la rete, successivamente giudicata dai più regolare, decretando così la sconfitta dei granata.

Poche settimane prima, suggerisce la nota, al Toro non era stata convalidata una rete in posizione regolare, siglata da Aldo Agroppi, contro la Sampdoria. Anche in quel caso da un direttore di gara friulano, Enzo Barbaresco. Il Toro di Giagnoni, si sottolinea, concluderà il campionato in seconda posizione a un punto dalla Juventus, e alla pari col Milan. Due supposti errori dunque, al netto di eventuali altri incidenti arbitrali, che hanno potenzialmente privato il Toro di uno Scudetto.