Meroni 52 anni dopo: la commemorazione, anche se è cambiato tutto

15.10.2019 15:43 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Meroni 52 anni dopo: la commemorazione, anche se è cambiato tutto

Sono passati 52 anni ed è cambiato tutto. Persino il Bar Zambon dal quale era uscito in fretta per fare rientro a casa, non c'è più oggi sostituito da una caffetteria. Eppure la suggestione, anche sotto la pioggia, è la stessa e a testimoniare il ricordo di Gigi Meroni questa mattina erano in tanti. La società, rappresentata da Antonio Comi e Alberto Barile, ma anche gli ex granata come Claudio Sala, Natalino Fossati, Angelo Cereser, più don Riccardo Robella che come cappellano del Toro non poteva mancare. E con loro i tifosi, quelli che hanno resistito sotto la pioggia perché ricordare Gigi è un dovere e un piacere per tutti.