Lettere alla redazione, sostenete tutti non solo Bianchi

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera che incita all'unione di squadra e non ad esaltare il singolo.
09.04.2013 18:48 di Marina Beccuti   vedi letture
Lettere alla redazione, sostenete tutti non solo Bianchi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Sabato sera ho visto la partita al bar e per l'ennesima volta ho assistito a una di quelle scene che sinceramente non sopporto più. Al gol di Bianchi, anziché esultare ed abbracciarsi, buona parte dei tifosi ha iniziato a inveire contro Meggiorini, Jonathas e Ventura... Ma basta! E' sacrosanto che ogni tifoso abbia il suo beniamino e che voglia sempre vederlo in campo, ma questo non deve assolutamente andare ad incidere sul sostegno alla squadra. Era evidente già ad agosto che la rosa di attaccanti a disposizione di Ventura non sarebbe stata la migliore del campionato. Pazienza. Ma lavorando con grande serietà tutti hanno dato il loro contributo. Ora, Bianchi ha fatto un gol e ritorna imprescindibile? Francamente mi sembra esagerato: siamo onesti, da quant'è che non si vedeva un gruppo così compatto e organizzato nel gioco? Io non rimpiango affatto i tempi di Lerda con palla lunga e Bianchi capocannoniere.
Son ben contento, da tifoso del Toro, se Bianchi segna. Ma più di tutto sono contento di tutto quello che ha fatto Ventura. Sono meravigliato dai gioiellini che son venuti fuori quest'anno: D'Ambrosio, Darmian, Glik, Rodriguez, Birsa (e potrei continuare con l'elenco). Sono meravigliato dal gioco espresso, che sinceramente non vedevo da anni, sono meravigliato dalle partite contro le Big giocate a testa alta, fino in fondo, con grande determinazione.


Quindi, cari "tifosi" che giustamente difendete il capitano anche dopo brutte prestazioni (e ce ne sono state in abbondanza), continuate a farlo anche con gli altri giocatori. Sennò iscrivetevi a qualche fan club di Bianchi e toglietevi la maglia granata!

 

Maurizio