Lettere alla redazione, a pensare male...

Come mai Prandelli ha lasciato a casa Ogbonna? Pubblichiamo la lettera di un tifoso sospettoso...
09.06.2013 16:14 di Marina Beccuti   vedi letture
Lettere alla redazione, a pensare male...
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Cara Redazione,
pochi giorni fa ci ha lasciato Giulio Andreotti, un personaggio che, a prescindere dalle ideologie politiche di ciascuno di noi, non può non essere considerato persona intelligente, saggia nonchè dotata di grande ironia.
Ebbene, una delle sue frasi più celebri è:"Pensare male non è bello ma il più delle volte ci si azzecca...".
Premettendo che non sono un tifoso teorico del complottismo a prescindere, mi sorge spontanea una considerazione.
Angelo Ogbonna, da due anni a questa parte, è sempre stato convocato in Nazionale, anche quando non si esprimenva al massimo.
Ora che sta passando alla Juve invece no...
Certo, forse è solo un caso che il buon Angelo adesso si perda la Confederation's Cup ma è innegabile che il suo valore di mercato diminuisca a netto vantaggio di chi lo sta acquistando...
Non ti preoccupare Angelo, non appena sarai passato dall'altra sponda del Po tornerai in Nazionale e ne sarai una colonna, anche se non giocherai sempre alla grande e così, qualora il tuo club volesse cederti o ricevesse richieste, si parlerà sempre del perno della difesa degli Azzurri...
Che cosa brutta che sto pensando, ma pensate che abbia davvero torto...?
Povero Toro, come una canna sbattuta al vento...
Un abbraccio a tutti.

Fabrizio

 

Caro Fabrizio, grazie per l'abbraccio che contraccambiamo. Pensare male, già, e chi non l'ha fatto? Anche perchè, insomma, Prandelli, pur avendo fatto grande la Fiorentina, rimane sempre un ex juventino, magari nemmeno tanto ex. M. B.