Il tifoso granata Craxi a vent'anni dalla scomparsa. "Sempre fedele al Toro", disse a Caressa

20.01.2020 16:04 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonio Vitiello
Il tifoso granata Craxi a vent'anni dalla scomparsa. "Sempre fedele al Toro", disse a Caressa

In questo periodo si parla molto di Bettino Craxi, per ricordare il ventennale della sua scomparsa ad Hammamet. Ma nessuno si è ricordato che l'ex premier italiano, poi latitante in Tunisia, era tifoso del Toro e spesso lo si vedeva in tribuna a seguire le gesta della sua squadra del cuore.

Per l'occasione abbiamo trovato una vecchia intervista del leader socialista, fatta da Fabio Caressa, che all'epoca lavorava per Tele+. Era il 27 agosto del 1999, e il noto giornalista di Sky andò a trovare Craxi proprio nella sua villa tunisina per parlare della sua passione granata.

''Al Torino sono rimasto sempre fedele, come all'arma", disse Craxi.

La tragedia di Superga lo segnò molto: "Per me, tifoso ragazzino, fu il primo grande dolore della mia vita. Del veccio Torino mi ricordo anche la formazione, ho persino la foto in casa di questa squadra ormai storica''.

L'ex presidente granata Gian Mauro Borsano fu proprio il presidente scelto da Craxi, che riportò il Torino ad alti livelli, salvo poi crollare quando il PSI praticamente sparì dopo Tangentopoli.