FantaToro: disastro Verdi. E indovina chi si salva? Il solito Sirigu

22.10.2019 11:54 di Claudio Colla   vedi letture
FantaToro: disastro Verdi. E indovina chi si salva? Il solito Sirigu
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Difficile immaginare a una pioggia di voti positivi, dopo la grigia prova di Udine. Molti fantamanager avranno puntato sull'ipotesi che Simone Verdi, nome sulla carta decisamente conveniente da schierare come centrocampista, desse continuità alla buona prestazione di Parma: puniti, gli stessi, da un 4.75 di media (4.67 sui tre quotidiani, Tuttosport incluso) che non lascia spazi di manovra all'immaginazione. Delusioni cocenti anche per i tanti che avranno puntato su Izzo (5.50, con ammonizione) e Belotti (5.25 - 5.17), in difesa è Lyanco l'unico a riscuotere una sufficienza, seppur risicata, da tutti e tre i quotidiani; 6 da due cartacei su tre anche per N'Koulou, a cui la Gazzetta riserva solo un cinque e mezzo. A centrocampo, bene Ansaldi (6,5 da tutti), maluccio Baselli e Rincòn (media del cinque e mezzo per entrambi, come anche per Zaza), 5 da tutti per Lukic. Pagella decisamente fausta, come sempre, per Salvatore Sirigu: 7 dalla Rosea, 6 e mezzo dalle altre due testate. Sicurezza sempre e comunque, specie per chi utilizzi i modificatori dei portieri.

Sul fronte friulano, 6 generalizzato per un altro dei migliori portieri del campionato, Juan Musso, poco impegnato dai granata. Discorso analogo per parte della difesa (ma 5 da Tuttosport per Ter Avest, che soffre le incursioni di Ansaldi spostatosi a sinistra), con Opoku e Troost-Ekong dal 6,5 in su dappertutto. Sottotono i due bianconeri più attesi dai fantamanager, De Paul (5.75 - 6.00) e Lasagna (5.50 - 5.67), mentre, oltre a quella dei portatori di bonus Okaka (gol) e Mandragora (assist), è da segnalare la prova, anch'essa tutta di voti tutti dal 6,5 in su, di Mato Jajalo, pur ammonito.