Atalanta-Toro, il conto degli ex: il più in vista (al momento) è quello orobico

03.01.2022 11:17 di Claudio Colla   vedi letture
Atalanta-Toro, il conto degli ex: il più in vista (al momento) è quello orobico
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Capace di rivaleggiare a ottimi livelli con un giovane esterno di talento come Maehle, Davide Zappacosta, a ventinove anni, ha saputo riprendersi, da protagonista, la Serie A di alta classifica, dopo alcune stagioni caratterizzate da infortuni reiterati e grandi difficoltà. Una transizione al Genoa, per rilanciarsi poi tra le file di quell'Atalanta che gli aveva dato la ribalta della massima serie nell'ormai quasi lontano 2014. Lanciato verso l'esperienza al Chelsea dal biennio 2015-17 in maglia Toro, Zappacosta è l'unico ex-granata al momento presente nell'organico orobico, e sarà con ogni probabilità titolare nella gara del 6 gennaio.

Sul fronte granata, gli ex-atalantini sono Davide Baselli e Simone Zaza. Entrambi già membri del vivaio neroazzurro, il centrocampista, elemento di spicco della squadra all'epoca di Ventura, Mihajlovic, e Mazzarri, è ora un esubero di cui la società sembra volersi liberare al più presto, mentre la punta potrebbe finire per cercare il riscatto altrove, a meno che Belotti non parta davvero e il Toro, di conseguenza, blocchi ulteriori cessioni nel reparto offensivo. Difficile in ogni caso, al contrario di Zappacosta, vederli in campo dal 1' all'Atleti Azzurri d'Italia.