Accadde 71 anni fa: Bacigalupo para tutto a Veleno Lorenzi. E...

30.04.2020 11:42 di Claudio Colla   Vedi letture
Accadde 71 anni fa: Bacigalupo para tutto a Veleno Lorenzi. E...
TUTTOmercatoWEB.com

Particolarmente suggestivo il ricordo evocato dalle pagine della consueta rubrica "Un giorno da Toro". Il 30 aprile del 1949, a esattamente 71 anni da oggi, si disputò la gara tra Inter e Torino, al Meazza, valida per la trentaquattresima giornata del campionato in corso: partita anticipata al sabato, amara ironia, per consentire ai granata di viaggiare tranquilli verso Lisbona, in vista della fatàl amichevole contro il Benfica. Forse tra il serio e il faceto, il patròn Ferruccio Novo, si narra, chiarì alla squadra: "Vi lascio andare in Portogallo per l'amichevole solo in caso di risultato positivo contro l'Inter".

Tra leggenda e realtà storica, in ogni caso, risultato positivo fu. Uno 0-0 sofferto, con il Grande Torino chiamato soprattutto a difendersi dagli assalti meneghini, guidati da Benito "Veleno" Lorenzi (in foto), leader di un'Inter che, tra le proprie fila, annoverava anche il franco-ungherese István Nyers, poi capocannoniere del torneo con 26 reti. Ai tentativi neroazzurri si oppose un Valerio Bacigalupo insuperabile, in una delle sue tanti prestazioni tra l'epico e il sublime. Lo stesso Lorenzi, intervistato dopo la tragedia di Superga, ricorda:  “Chissà, se Bacigalupo non mi avesse parato tutto, forse quei ragazzi si sarebbero salvati”.