Valcareggi vorrebbe ancora piazzare Giaccherini al Toro, ma...

 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 5340 volte
© foto di Federico De Luca
Valcareggi vorrebbe ancora piazzare Giaccherini al Toro, ma...

Furio Valcareggi ha parlato a TMW Radio a margine di un evento che si è svolto durante la kermesse di moda Pitti Immagine. Il discorso si è poi avviato verso il futuro di Emanuele Giaccherini, che nel Napoli non gioca e l'agente vorrebbe riaprire una trattativa con il Torino. I dirigenti granata però non vogliono più parlare con lui dopo lo sgarbo fatto un anno e mezzo fa.

"Mi dispiace che il Torino non voglia parlare più con me e Marinelli. Abbiamo fatto sicuramente una scorrettezza nei loro confronti: un anno e mezzo fa raggiungemmo un accordo per un triennale, poi mi chiamò il Napoli e cambiammo idea, scusandoci 20 volte nei confronti di Petrachi e Cairo", ha commentato Valcareggi.

"Ieri ho saputo che non vogliono più parlare con me ma il calcio è questo, è immorale e immoralizzabile e anche loro lo sanno e ne fanno parte. Potevano capire, tra Napoli e Torino si sceglie il Napoli per la Champions, i soldi e perché l'allenatore lo voleva a tutti i costi. Abbiamo fatto una brutta figura, ci scusiamo ma va così: su 10 procuratori, 11 porterebbero il giocatore a Napoli", ha concluso l'agente del centrocampista aretino, classe '85.