Una rivale di A non molla un obiettivo d'attacco granata

28.07.2021 11:46 di Claudio Colla   vedi letture
Una rivale di A non molla un obiettivo d'attacco granata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nonostante la presenza di Fernando Llorente, Stefano Okaka e Ilija Nestorovski in rosa, l'Udinese guarda al mercato delle punte. Con Luca Gotti ancora alla guida, il club friulano, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, starebbe insistendo per assicurarsi, almeno in prestito, il ventitreenne attaccante ivoriano Christian Kouamé. Impegnato con la nazionale ivoriana nella kermesse olimpica, insieme al granata Wilfried Singo, l'ex-Genoa, munito per di più della cittadinanza italiana, è ancora sotto contratto con la Fiorentina, tra le cui fila non è riuscito a brillare, fino al giugno 2024; di dodici milioni di euro la richiesta - probabilmente un po' esosa rispetto al rendimento della punta di scuola Inter lungo l'ultimo biennio, reso anche sfortunato dai lunghi stop per infortunio -  la soluzione legata a un prestito con diritto di riscatto non obbligatorio appare piuttosto plausibile. E sulle tracce Kouamé, qualora alla fine partisse Belotti, potrebbe tornare anche il Toro, considerato il gradimento da parte di Ivan Juric nei confronti del giocatore viola.

Come alternativa, i friulani guardano peraltro a Sam Lammers: altro classe '97, altro rincalzo sul quale la dirigenza granata aveva posato gli occhi. Chiuso all'Atalanta dalla presenza di colossi come Zapata e Muriel, il centravanti olandese era stato di recente vicino prima al Bologna (che però si è appena assicurato l'austriaco ex-Inter Marko Arnautovic), poi al Genoa, tuttora in corsa per il suo ingaggio.