Torino, si cala il poker entro la settimana?

05.07.2012 12:04 di Riccardo Billia   vedi letture
Torino, si cala il poker entro la settimana?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Gillet è arrivato. Per il portiere belga è stato sfornato un triennale colorato di granata. Ora a Cairo e Petrachi spetta l'affondo per consegnare a Ventura quasi il minimo indispensabile per l'inizio del ritiro a Sappada, fissato il 13. Come afferma La Gazzetta dello Sport, il Toro è in rampa di lancio per Mesbah e Sansone. La formula per il terzino del Milan è ancora un rebus, però. Si parla di un prestito con diritto di riscatto della metà. Il quarto elemento potrebbe essere Gazzi, trattenuto sempre con vigore però dal Siena, o Pato Rodriguez. Per l'argentino, l'operazione prevederebbe un prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni. Più lontano dal capoluogo piemontese è Matteo Brighi. Il centrocampista della Roma ha confessato la volontà di trasferirisi in granata, ma Cairo vorrebbe un aiuto dalla società giallorossa per un contributo sull'ingaggio. Se per Maxi Lopez si lavorerà di fioretto (trattativa non rapida, comunque) e su Canini non ci sono mosse di rilievo, per Barreto è nuovamente pronta un'accelerata. E non è escluso un altro tentativo per l'intramontabile Cerci.