Torino in pole per il terzino Derrick Köhn. Con l'Hannover si discute sulla formula

30.01.2024 11:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Tuttosport e Tmw
Davide Vagnati
TUTTOmercatoWEB.com
Davide Vagnati
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Torino è un pole per il terzino sinistro Derrick Köhn, mancino di spinta dell'Hannover. Come si legge sulle pagine di Tuttosport Vagnati sta accelerando per mettere le mani in extremis sul ragazzo, tedesco di origini ghanesi, uno dei migliori profili della Serie B tedesca (3 gol e 4 assist in 19 presenze tutte da titolare, in questo campionato), già finito invano nel mirino nelle scorse settimane anche del Genoa e del Frosinone. Il giocatore - scrive il quotidiano - ha già detto sì al Torino e sta spingendo per trasferirsi subito in granata.

Serve una cessione
Per arrivare al giocatore, il Torino deve liberare un posto nel ruolo: in assenza di sorprese, infatti, Köhn arriverà solo se Soppy, preso in prestito dall’Atalanta, emigrerà altrove, sempre in prestito. Sul giocatore ci sono diversi club francesi. Per Köhn - si legge - si respira un moderato ottimismo, soprattutto vista la volontà del giocatore di trasferirsi in granata. Non c’è ancora un’intesa totale tra i due club, ma le distanze non sono insormontabili. L’Hannover chiede circa 4 milioni e vorrebbe completare l’affare a titolo definitivo, visto che Köhn è in scadenza nel 2025 e non sembra affatto intenzionato a rinnovare. Cairo e Vagnati hanno proposto il prestito con diritto di riscatto, mentre i tedeschi chiedono l’obbligo per cedere subito il loro gioiello. Il Toro, per inserire l'obbligo, vuole che sia legato al numero di presenze in A e al piazzamento finale in classifica della squadra.