Sirigu-Toro, tanti i dubbi sul futuro. Quale la miglior soluzione?

20.08.2020 11:08 di Claudio Colla   vedi letture
Sirigu-Toro, tanti i dubbi sul futuro. Quale la miglior soluzione?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Presente tra i ventidue granata agli ordini di Marco Giampaolo, al primo giorno di raduno, questa volta Salvatore Sirigu, tra i pali del Toro, potrebbe essere soltanto di passaggio. Chiaro il suo intento di tornare a giocarsi un posto nelle alte sfere della classifica di un campionato importante (preferibilmente quello italiano), oltre che di vivere nuovamente l'ebbrezza di una competizione continentale. Facile a dirsi, se si troveranno condizioni che soddisfino tutte le parti in causa, Valterino partirà, dopo un triennio in maglia Toro che lo ha visto quasi sempre brillare, a livello individuale, anche quando i compagni di movimento apparivano più smarriti che mai. Alla volta di quella che potrebbe essere forse la sua ultima avventura professionale di primo piano e a medio-lungo termine.

Le piste in ballo sono però vaghe, finora poco concrete, e tutte subordinate ad altre trattative perché possano effettivamente prendere quota. Atalanta, Milan, Napoli, Roma: ognuna di queste ipotesi è al momento nell'orbita del "nulla di fatto". Non si può quindi escludere che, anche sulla scia dell'entusiasmo portato dall'avvento di Marco Giampaolo alla guida della squadra, Sirigu, determinato a giocarsi una maglia da titolare anche in vista del prossimo Europeo, decida di rinnovare e rimanere all'ombra della Mole. Il quesito che caratterizza il nuovo sondaggio propostovi da TorinoGranata.it è dunque: verso quale strada i vertici del Toro dovrebbero indirizzare il futuro della propria porta? Provarle tutte per tenere Sirigu in squadra, anche a costo di alzare il tetto salariale? Rassegnarsi a cederlo? E, in quest'ultimo caso, che tipo di peso finanziario dare all' investimento per il prossimo "Numero Uno"?

Di seguito il link al sondaggio: https://www.torinogranata.it/sondaggi/sondaggio-130