Sirene londinesi per Sasa Lukic. Permanenza o plusvalenza?

08.03.2021 11:58 di Claudio Colla   Vedi letture
Sirene londinesi per Sasa Lukic. Permanenza o plusvalenza?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Rimbalzano, ormai da qualche giorno, i rumours relativi a un interessamento da parte del Crystal Palace, e persino di un colosso come il Tottenham, nei confronti di Sasa Lukic. Venticinque anni da compiere il prossimo 13 agosto, il versatile centrocampista e trequartista serbo, capace di imporsi, nel post-lockdown della scorsa stagione, come una delle più interessanti sorprese del campionato italiano, anche grazie alle mansioni in campo, decisamente più offensive rispetto al passato del giocatore, assegnategli da Moreno Longo.

Portato in Italia dal connazionale Sinisa Mihajlovic, nell'estate 2016, Lukic fece fatica ad affermarsi come punto di forza nell'organico granata, inizialmente. Di grande aiuto il prestito al Levante, per l'intera stagione 2017/18, il playmaker di scuola Partizan tornò rinfrancato dall'esperienza in Liga, e, seppur non titolarissimo sotto Mazzarri, il club ha finito per decidere di permettergli di crescere tra le fila granata, affermandosi come primo attore, si diceva, all'avvento di Longo, e rimanendo tale fino a ora. 

Per Transfermarkt.de, è attualmente pari a 5 milioni di euro la valutazione del suo cartellino; la potenziale plusvalenza sarebbe notevole, quanto meno in termini percentuali, considerato che il suo cartellino, ormai quasi cinque anni fa, fu pagato poco più di un milione e mezzo. Se arriverà la salvezza, tuttavia, a meno di offerte in doppia cifra, è plausibile che parta una trattativa volta al rinnovo di contratto con Lukic, attualmente in scadenza per il giugno 2023. E, se la corsa del Toro si rimetterà sui binari giusti, da qui al termine del campionato, è plausibile che altri sondaggi, nei confronti del serbo, arrivino in buona quantità.