Obiang: "Samp squadra del mio cuore, vogliono che io resti"

23.08.2014 19:28 di Claudio Colla   vedi letture
Fonte: TuttoMercatoWeb
Obiang: "Samp squadra del mio cuore, vogliono che io resti"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews

Oggetto di interesse anche del Torino, tra le tante pretendenti, accostato in tempi recenti soprattutto a Napoli, West Ham, Tottenham e Queens Park Rangers, il 22enne regista di centrocampo spagnolo ha parlato della sua probabile permanenza alla Sampdoria a Il Secolo XIX: "Ho parlato con la società, vogliono che io resti. Ad aprile sono stato operato per un'ernia inguinale bilaterale, e, a causa della mia giovane età, non sono stato saggio a gestire quel problema. Quando mi sono reso conto del fatto che le gambe non rispondevano a quanto avrebbe voluto fare la testa, mi sono dovuto fermare. Sono stato immaturo. I fischi? Non posso dire che non mi avessero toccato. Sono qui da quando ho 16 anni, la Samp è la squadra del mio cuore. Mi è dispiaciuto, anche se poi mi sono messo nei panni di chi non conosceva la situazione, e allora mi sono detto che un po' di motivi potevano averli".