Nuovo sondaggio di TorinoGranata.it: cosa serve al centrocampo granata?

22.06.2019 19:34 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Nuovo sondaggio di TorinoGranata.it: cosa serve al centrocampo granata?

Sulla scia di quanto emerso dal precedente sondaggio propostovi, si continua a parlare di centrocampo, punto nevralgico, con ogni probabilità, delle operazioni in entrata che il Toro effettuerà da qui ai primissimi di settembre. Baselli, Berenguer, Lukic, Meité (in foto), Rincòn: uno solo di questi, al massimo due, dovrebbe lasciare i colori granata, e, a fronte di ciò, ci si aspetta almeno un innesto di qualità superiore al partente. Su chi puntare, fattibilità permettendo, per fornire alla squadra ulteriori soluzioni e respiro da zone alte della classifica? Tra i tanti nomi lanciati a partire da fine maggio, sono numerosi quelli ricorrenti, già accostati al Toro in almeno una precedente sessione di mercato. Tra questi, quelli di Jakub Jankto, mezzala adattabile anche come esterno offensivo, il quale, dopo due stagioni di alto profilo con la maglia dell'Udinese, ha bucato clamorosamente il primo anno alla Sampdoria. L'avvicendamento di panchina Giampaolo-Di Francesco, ufficializzato proprio oggi, potrebbe tuttavia giocare alle sue caratteristiche, prettamente offensive, tenendo anche conto della possibile partenza di Dennis Praet. Uno dei nomi in assoluto più riproposti dalle cronache, poi, è quello di Roberto Pereyra: da tre anni al Watford, il primo del quale sotto la gestione di Mazzarri, l'ex-Juve costa tanto, per quanto il club dell'hinterland, in definitiva, se El Tucumano spingesse ulteriormente verso una cessione, verrà probabilmente a più miti consigli, piuttosto che tenersi in casa un giocatore scontento. Versatilità assouta quella di Alfred Duncan: partito come mediano e interno di centrocampo principalmente di rottura, il 26enne ghanese di scuola Inter, negli ultimi due anni trascorsi al Sassuolo, ha mantenuto un livello di rendimento a tratti da top player, dimostrandosi più che spendibile anche nella veste di mezzala, oltre che capace di vedere la porta. Caratteristiche perfette per l'assetto tattico granata le sue, Duncan piace però a tanti altri club, in particolare alla Fiorentina. Circola infine, ancora una volta, il nome di Seko Fofana: altro nome esploso tra le file dell'Udinese, il franco-ivoriano paga una significativa propensione all'infortunio muscolare; quando sta bene, però, è una garanzia in termini di dinamismo e prestanza in mezzo al campo, oltre che di accrescimento della potenza di fuoco in avanti. Il giocatore, oltre a essere uno dei tanti nomi sul taccuino del solito Milan, è in trattativa con l'Atalanta, ma nulla per ora è concluso. Tutto ciò, naturalmente, al netto di quanto si riveli autenticamente possibile per il Toro, e dell'eventuale ricerca invece di nomi oltre confine, magari meno conosciuti, ma più accessibili in fatto di cartellini e ingaggio.

Di seguito, il link del nuovo sondaggio proposto: https://www.torinogranata.it/sondaggi/sondaggio-83