Monaco al risparmio. Pronta l'offerta per Belotti dal Principato?

25.06.2020 09:56 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Monaco al risparmio. Pronta l'offerta per Belotti dal Principato?

Tornato al gol martedì sera, dopo più di cinque mesi di digiuno, con un sinistro che, come si ama dire tra la generazione degli zoomer, ha letteralmente bucato le mani di Juan Musso, Andrea Belotti si prepara a due mesi nuovamente caratterizzati dal costante "dentro o fuori" del calciomercato. Molto, naturalmente, dipenderà dal prosieguo del campionato granata, e dal tipo di progetto che Cairo e Vagnati vorranno imbastire, in vista della prossima stagione. E dall'entità reale, al di là delle ipotesi su numeri e valutazioni, delle eventuali offerte che perverranno in via Arcivescovado.

Uno dei club europei al momento più interessati al 26enne capitano e bomber granata, lo si è detto in più occasioni, è il Monaco. Reduci da due anni di miserie in Ligue 1, i biancorossi del Principato, capitanati - probabilmente ancora per poco - da Kamil Glik, pronti a un nuovo rimpastone in organico, che potrebbe riguardare anche Wissam Ben Yedder, acquistato appena un anno fa, a peso d'oro, dal Siviglia, hanno appena annunciato che non riscatteranno Tiemoué Bakayoko, possibile cavallo di ritorno per il Milan, dal Chelsea. Ben 42 milioni di euro risparmiati: parte consistente di quella cifra potrebbe essere destinata proprio all'assalto della diligenza granata, per "rapire" Il Gallo, profilo considerato ottimale per tornare a essere competitivi, in Francia e in Europa. Obiettivo, Belotti, che ha ora l'occasione di riacquisire pregio, a suon di gol. Senza dimenticare i buoni rapporti tra i due club, e l'interesse del Toro nei confronti di Aurelien Tchouameni, centrocampista classe 2000 acquistato dal Monaco appena lo scorso gennaio.