L'agente di Tripaldelli: "Offerto gratis al Napoli e rifiutato". Idea granata?

24.02.2021 09:43 di Claudio Colla   Vedi letture
L'agente di Tripaldelli: "Offerto gratis al Napoli e rifiutato". Idea granata?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato sulle frequenze di Radio 1 Station, Luigi Lauro, procuratore del ventiduenne terzino sinistro Alessandro Tripaldelli, ha rivelato: "A gennaio l'ho proposto gratis al Napoli, ma Giuntoli non lo ha voluto. Il Napoli ha un problema storico con i terzini sinistri; pertanto, a gennaio, ho proposto loro una opportunità in prestito gratuito, con diritto di riscatto. Il nome non è nuovo, anzi, lo scorso anno me lo avevano chiesto loro: Alessandro Tripaldelli. Parliamo di un Nazionale italiano Under-21, mancino puro, napoletano, che gioca già in Serie A al Cagliari. È un giocatore molto rapido, con una tecnica di base di un certo livello, che con i suoi cross avrebbe potuto far rendere di più anche gli attaccanti.

La valutazione era basata sull'idea che in Sardegna, con l’arrivo di Asamoah, il ragazzo avrebbe avuto meno spazio, e conoscendo i problemi del Napoli in quel ruolo, avrebbe fatto molto comodo. La società avrebbe dovuto pagare, in totale, 200mila euro lordi, ed avrebbe avuto tutto il tempo di valutarlo. Il direttore sportivo Giuntoli, però, non lo ha voluto. Un vero peccato, perché Alessandro è un giovane di grande prospettiva e, dietro Mario Rui, sarebbe potuto venire fuori. Non è stato un rifiuto per ragioni economiche: il direttore non ha creduto nel ragazzo. Evidentemente ha ritenuto superiori Mario Rui, Ghoulam, e Hysaj adattato a sinistra”.

Sondato dal Toro tra l'inverno e la primavera del 2020 (https://www.torinogranata.it/mercato/tripaldelli-nome-interessante-ma-quanto-vale-folta-la-concorrenza-104097), il classe '99, passato anche dal vivaio della Juve, è attualmente sotto contratto col Cagliari fino al giugno 2023. Tripaldelli, che nel recente passato ha vestito anche le casacche di Sassuolo e Crotone, ha finora collezionato solo 314 minuti in campionato, suddivisi in nove gare. In prospettiva, tuttavia, potrebbe tornare a essere un'idea di mercato, a basso costo, per il Toro: Ansaldi regge discretamente, sì, ma tra tanti infortuni di piccola e media entità; Murru non sarà quasi sicuramente riscattato (la Samp chiede 6 milioni di euro, cifra decisamente fuori mercato rispetto alle attuali prestazioni del mancino, che potrebbe far ritorno proprio a Cagliari, anche in caso di retrocessione); Rodriguez ha a dir poco deluso le aspettative, finora.