Kulusevski, dallo scudetto Primavera con l'Atalanta al derby tra Toro e Juve

Il talento svedese dei nerazzurri, grande protagonista delle finali scudetto, piace molto a Mazzarri am anche al ds bianconero Paratici
17.06.2019 22:16 di Federico Danesi   Vedi letture

É stato uno dei grandi protagonisti nello scudetto della Primavera in casa Atalanta e ora sogna il salto in Serie A. Ma le ultime news di mercato su Dejan Kulusevski, talentuoso centrocampista classe 2000 che può giocare sia centrale in mediana che sul centrodestra o centrosinistra (è mancino naturale) dicono che il suo futuro potrebbe non essere a Bergamo. Secondo Nicolò Schira, esperto di mercato a 'La Gazzetta dello Sport' infatti il primo da interessarsene è stato il Toro, contro cui Kulusevski aveva segnato la rete del temporaneo 2-1 in semifinale, su precisa indicazione di Walter Mazzarri. Ma anche il ds juventino Paratici sarebbe rimasto affascinato dal ragazzo e alla luce degli ottimi rapporto con i bergamaschi potrebbe riuscire a convincerlo. In ogni caso, lo svedese di origini macedoni ha un contratto in essere fino al 2022 e non sarà così semplice che cambi maglia.