Juan Jesus, tolta la storia Instagram che nega l'ipotesi di addio alla Roma

23.07.2019 10:29 di Claudio Colla   Vedi letture
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Juan Jesus, tolta la storia Instagram che nega l'ipotesi di addio alla Roma

Bollati appena ieri come "una pagliacciata" i rumours che lo volevano prossimo trasferimento tra le file del Besiktas, Juan Jesus, 28enne jolly difensivo mancino, sembra aver ora eliminato dal proprio profilo ufficiale Instagram la storia in cui si proclamava sempiternamente della Roma, per il presente e per il futuro ("sono e sarò sempre giallorosso", la frase esatta). Snervato magari dall'ennesimo club abbinato al suo prossimo futuro, l'ex-Inter, per la seconda estate di fila accostato a un addio al club capitolino, per via della sua precaria posizione nelle gerarchie di squadra, è ancora legato alla Roma da due anni di contratto. E, va detto, sarebbe capzioso saltare alla conclusione che, tale mossa sul fronte social, maldestra o strategica che sia, corrisponda a una partenza certa. Tuttavia, che Petrachi sia in cerca di almeno un nuovo centrale arretrato (Toby Alderweireld su tutti) non è un mistero, e il difensore carioca potrebbe far parte, magari anche già nel cuore di agosto, della lista degli epurati da Fonseca. E non è analogamente un mistero che Juan Jesus piaccia a Mazzarri, per quanto Bremer, come alternativa a Djidji sul centro-sinistra difensivo, sembra finora stia convincendo quanto basta. Il suo ingaggio, peraltro, è decisamente elevato rispetto ai parametri granata (2 milioni e 200 mila euro, che lo renderebbe, anche se di poco, il più pagato dell'organico), e la pista che lo condurrebbe in maglia Toro, periodicamente riemersa, non pare al momento particolarmente consistente. Per il resto, Besiktas (che aveva trattato anche il viola Vitor Hugo) o meno, il futuro di Juan Jesus appare, per ora, aperto a più di uno scenario possibile.