Jacopo Segre, il Toro ha preso una decisione definitiva

28.02.2020 10:50 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Jacopo Segre, il Toro ha preso una decisione definitiva

Il primo acquisto estivo? In realtà sarà un ritorno perché ormai sembrano esserci pochi dubbi sul ritorno di Jacopo Segre in granata. Di tutti quelli che nella gestione Bava del Settore Giovanile sono stati spediti in giro, il 23enne torinese cresciuto nel Milan e tornato a casa soltanto ai tempi della Primavera con Longo, anche se è sempre stata la una squadra del cuore, Jacopo è quello cresciuto di più. Lo dimostrano intanto i numero messi insieme nel Chievo: 25 presenze in altrettante giornate, più di duemila minuti giocati, perché Marcolini non può fare a meno di lui.

E in fondo è anche quel tipo di giocatore che al Toro manca: un mediano dal piede buono e della grande corsa che all'occorrenza può giocare da centrale dietro alle due punte. In campo ragiona come fa nella vita privata, con una grande carriera universitaria a Scienze Motorie (le medie voto sono eccellenti pure lì). La scorsa estate era in ritiro a Bormio, la prossima pure. E questa volta per restare, come conferma oggi anche 'La Gazzetta dello Sport'. Il contratto con i granata finoi al 2022 è una garanzia, la concorrenza di Sassuolo e Cagliari pure anche se la prima parola sarà di Cairo. E può bastare per trattenerlo a Torino, con o senza Longo.