In casa Toro si sogna di trattenere Hart

28.09.2016 19:33 di Claudio Colla   vedi letture
In casa Toro si sogna di trattenere Hart
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Già entrato nei cuori dei tifosi granata, dopo un inizio leggermente stentato, il 29enne portiere della nazionale inglese Joe Hart, che a sua volta sembra aver ritrovato la dimensione cercata a Torino, dopo la delusione legata al suo accantonamento da parte di Josep Guardiola, è il sogno celato nelle menti dei vertici di via Arcivescovado, oltre a essere quello realizzato lo scorso 31 agosto. Stando a quanto riportato da Tuttosport, Cairo e Petrachi starebbero già pensando di provare a trattenerlo anche dopo il termine della stagione in corso (ammesso naturalmente che il giocatore soddisfi le elevate aspettative), benché non esista un'opzione di riscatto del cartellino sul contratto di prestito in essere. Tale velleità sarebbe alimentata dalla volontà di Hart di non tornare al Manchester City, almeno finché il tecnico spagnolo sarà alla guida del top club di Premier League. Scenario la cui fattibilità resta ancora completamente da verificare in molti aspetti: dalle sorti di entrambe le squadre (e di conseguenza dalle valutazioni sulle performance sia di Hart come portiere, sia di Guardiola come allenatore), alle future condizioni economiche, all'eventuale inserimento di altri club sulle tracce dell'estremo difensore britannico, ancora sotto contratto con i Citizens fino al giugno 2019.