Il Toro aspetta le mosse Milan per far partire l'assalto a Laxalt

I rossoneri stanno per completare i quadri con Maldini dt, Giampaolo allenatore e Tare come ds. A quel punto si aprirà il mercato
03.06.2019 20:29 di Federico Danesi   vedi letture
Il Toro aspetta le mosse Milan per far partire l'assalto a Laxalt
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il mercato del Milan è bloccato in attesa che si incastrino tre tasselli fondamentali, tutti in dirittura d'arrivo anche per smuovere il mercato in uscita che interessa pure il Toro: Paolo Maldini nuovo direttore tecnico, ormai una formalità, Marco Giampaolo come nuovo allenatore (e secondo Sportmediaset il sì sarebbe arrivato nel weekend dalla Puglia dove il tecnico è in vacanza). Ma anche Igli Tare come nuovo direttore sportivo. Quasi scontato che sarà lui ad affiancare Maldini nella ricostruzione della squadra in vista della prossima stagione, mentre l'alternativa è Riccardo Bigon in partenza dal Bologna. Tutte operazioni che, insieme alla sentenza della Uefa sui debiti del Milan e quindi alla certezza o meno di giocare anche l'Europa League, che permetteranno di poter trattare con i rossoneri. Andrea Bertolacci, comunque, fa storia a sé perché svincolato. Ma già uno come Diego Laxalt, obiettivo reale del Toro per la prossima stagione, per ora è costretto ad attendere, anche se non dovrà farlo a lungo.