I viola ci provano dove i granata non sono arrivati: De Paul o Politano

31.08.2019 10:55 di Claudio Colla   vedi letture
I viola ci provano dove i granata non sono arrivati: De Paul o Politano
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mentre il Toro si appresta a chiudere per uno tra Kamano (Bordeaux) e Idrissi (AZ Alkmaar), su due elementi invece già ampiamente organici alla Serie A, oggetto di sondaggi estivi del Toro, senza però che le trattative entrassero mai davvero nel vivo, è invece intenso il forcing da fine mercato della Fiorentina. Si tratta di Rodrigo De Paul, stella dell'Udinese, e Matteo Politano, semi-esubero di casa Inter; due profili nettamente differenti, entrambi graditi a Montella per completare il comparto dei rifinitori d'attacco.

Mentre l'accordo di massima per un quinquennale con il 25enne trequartista argentino è già stato raggiunto, resta da limare con i friulani la distanza economica sul prezzo del cartellino; i bianconeri puntano a incassare una cifra tra 25 e 30 milioni di euro, i viola non vorrebbero spenderne più di 22, al netto dei bonus che avrebbero già proposto di inserire nell'accordo. E, stando a quanto riportato dai colleghi di TMW, se entro la giornata (o, al limite, aggiungiamo, entro la fine del weekend) l'accordo non fosse reperito, i gigliati virerebbero del tutto sull'ex-Sassuolo. L'Inter lo ha riscattato solo due mesi fa per 20 milioni di euro, e non vuole assolutamente rimetterci; non è tuttavia da escludere un prestito, magari ancora con diritto di riscatto, specie se alla corte di Conte arrivasse Ante Rebic, ex-viola esploso tra Eintracht Francoforte e nazionale croata.